Archivio Categoria: Approfondimento

L’Europa sempre più vicina al baratro

Fino ad oggi l’economia reale del paese non sembra dare segnali positivi, e infatti la crisi ci sta abituando a vedere infranti uno alla volta tutti i record negativi: dalla produzione industriale alla pressione fiscale, dalla riduzione dei consumi al credito concesso dalle banche a piccole e medie imprese. Gli istituti di credito non concedono …

Continua a leggere »

È stato lo Stato!

  2 Agosto 1980 ore 10e25 presso la stazione di Bologna, gremita di viaggiatori per le ferie estive, esplode un ordigno di fabbricazione militare causando un bilancio gravissimo: 85 morti e oltre 200 feriti. Questa tragedia passerà alla storia non solo come la strage più violenta ma soprattutto come una delle pagine più oscure di …

Continua a leggere »

Quello che Saviano non dice

Se la terza Repubblica è appena iniziata sotto il peso di pesanti scandali, come l’affaire della trattativa Stato – mafia, si può quasi dire che né la seconda né la prima siano mai finite. I paladini del giustizialismo e della legalità però tacciono, escluso solo Di Pietro a titolo personale (affaritaliani.libero.it), in questi giorni dove …

Continua a leggere »

Terzi, il marchese americano che ora sui marò fa l’indiano

di Giancarlo Perna Con l’ingresso nel governo del marchese Giulio Terzi di Sant’Agata, abbiamo perso un eccellente ambasciatore per avere un modesto ministro degli Esteri. Lo scapito è irrimediabile. Primo, perché Terzi non sarà mai più ambasciatore poiché l’anno venturo avrà 67 anni e andrà in pensione. Pesa come un macigno la storia dei due …

Continua a leggere »

Se l’inverno fa paura allora l’Italia ha perso il contatto con la realtà

di Massimo Fini Originariamente pubblicata su Arianna Editrice, rilanciamo anche noi questa disarmante riflessione di Massimo Fini. In questi giorni quasi tutti i telegiornali hanno aperto con il freddo che ha investito l’Italia per le correnti che provengono da est. Il metereologo è diventato il protagonista. Uno di questi servizi titolava: «Neve a Milano, tre …

Continua a leggere »

Quale futuro per questa Europa?

Non tutti sanno che…

Dal 1938 la Rai richiede ai cittadini italiani un canone di abbonamento obbligatorio affinchè si possa mantenere, una tassa comprensibile che ai tempi aveva giustificazioni di esistere, ma ora? Sono passati più di settant’anni e ancora paghiamo questo canone, eppure la televisione è cambiata, soprattutto i suoi metodi di guadagno, possibile che alla Rai sia …

Continua a leggere »

La banca è “tua amica”

“Fin dalla nascita le grandi banche agghindate di denominazioni nazionali non sono state che società di speculatori privati che si affiancavano ai governi.”Karl Marx “I politici sono altro che camerieri dei banchieri.” Ezra Pound Da queste due frasi indicative, si può dedurre che le banche siano vissute dalla gente come le istituzioni legalizzate dello strozzinaggio. …

Continua a leggere »

Post precedenti «

» Post successivi